LA SPAZZOLATURA DELLA PELLE

La spazzolatura è un trattamento semplice ed efficace per una pelle sempre pulita e tonica

LA SPAZZOLATURA DELLA PELLE

Eccovi un trattamento molto semplice e davvero efficace che potete applicare a casa in assoluto relax e autonomia.

La spazzolatura della pelle è una pratica che si può applicare di frequente per mantenere una pelle sempre sana e pulita. In abbinamento poi, ad un prodotto specifico per il tipo di pelle o dell’inestetismo da trattare, il risultato è ancora più marcato.
L’abate tedesco Sebastian Kneipp (famoso per i suoi studi di applicazioni idroterapiche giornaliere e non solo per il classico “percorso KNEIPP” che si propone nelle SPA!!), trovava questa tecnica sorprendentemente efficace per la sua semplicità, l’immediato risultato sulla pelle e il beneficio nell’intero organismo.

Come funziona la spazzolatura della pelleUna spazzola per scrubs pelle

La spazzolatura della pelle consiste nello spazzolare la pelle con una spazzola a fibre vegetali in direzione degli scarichi linfonodali principali, e dal basso verso l’alto.

In Auraspei preferiamo utilizzare spazzole con fibre di Agave per il corpo e una, più delicata, per il viso.
E’ un trattamento piacevole da ricevere e si può tranquillamente riproporre a casa con molta semplicità.

I vantaggi

Regolarizza la pressione sanguigna ed è consigliato per il corpo in caso di cellulite (PFES), per il viso in caso di atonia del tessuto, e per la pelle impura.

Infatti aiuta notevolmente:

  • Gli scambi intra ed extra cellulari per un processo di de-tossinazione
  • Modifica il ritmo del respiro agendo sulla pelle considerata in medicina cinese come il secondo Polmone.
  • Migliora la qualità del sonno essendo rilassante
  • Tempra il corpo
  • Aumenta la resistenza della pelle e la sua capacità di reazione

(Ovviamente permette uno scrub naturale ed efficace che risolve anche il problema dei fatidiosi “peli sottopelle” già dopo un poche applicazioni)

Perchè il risultato è immediato?

La superficie della pelle si scalda grazie all’attrito delle setole della spazzola.
La spazzolatura scaldando la pelle riattiva la microcircolazione vascolare superficiale e favorisce gli scambi intra ed extra cellulari. Quindi i pori della pelle si dilatano, permettendo alle sostanze attive dei cosmetici di penetrare più in profondità, anziché rimanere in superificie.

Senza la spazzolatura, infatti, i prodotti cosmetici da applicare sulla pelle penetrano solamente il quinto strato dell’epidermide (strato corneo), rimanendo troppo superficiali e praticamente inutili.

Consideriamo che fine fa un cosmetico una volta steso sul corpo:

  • ⅓ del cosmetico rimane sulle mani
  • ⅓ evapora e solamente
  • ⅓ si deposita sulla cute.

La sostanza attiva del prodotto è efficace se penetra attraverso i cinque strati dell’epidermide per arrivare al derma, sede dei fibroblasti (preposti alla produzione di acido ialuronico, collagene ed elastina, tra gli altri).

Se i pori non sono ben dilatati il prodotto non ha alcun fine tranne che per un’idratazione superficiale o leggermente emolliente.

L’epidermide si divide infatti in strato corneo (compatto e disgiunto), strato lucido, strato granuloso, strato spinoso e infine lo strato basale o germinativo che è il più profondo.

A casa

Consigliamo di spazzolare delicatamente le parti che si vogliono trattare ogni giorno, prima della doccia, per cinque minuti. Questo serve a risvegliare la costanza di una pratica di benessere e inserisce una nuova piacevole abitudine, permettendo al corpo di sentirsi meglio e di velocizzare il ricambio cellulare, sia come azione detossinante che di scrub per eliminazione delle cellule “morte” (strato corneo disgiunto).

I risultati della spazzolatura sono notevoli

La pelle sarà più elastica, morbida e tonica e, associando un prodotto specifico da applicare dopo la spazzolatura della pelle, l’autocura del viso e del corpo a casa risulterà completa ed efficace.

NO COMMENTS

GIVE A REPLY