Hai una domanda su questo trattamento o vuoi conoscere la disponibilità nei prossimi giorni?

Scrivimi su WhatsApp o chiama Federica al +393939167543

Massaggio decontratturante Verona

Sei alla ricerca di un modo per migliorare le performance sportive? Oppure hai terminato una gara e stai cercando di defaticare la muscolatura?

Tra tutti i massaggi a Verona che un atleta può chiedere, il massaggio sportivo decontratturante è di gran lunga il più frequente.

Anche se devo dire che il massaggio decontratturante non è esclusiva degli sportivi. Infatti si presta bene a chiunque lamenti di rigidità muscolare.

Massaggio a Verona: decontratturante o sportivo?

Nelle prossime righe cercherò di fare distinzione tra questi due tipi di massaggi. Per quanto possano sembrare simili, in realtà sono massaggi che hanno scopi ben diversi l’uno dall’altro.

Il massaggio decontratturante infatti viene comunemente richiesto quando siamo già in presenza di una contrattura o rigidità muscolare (ecco perché si dice de-contratturante). 

Il secondo invece viene inteso come un massaggio che ha lo scopo di migliorare, recuperare o mantenere il tono muscolare per la prestazione sportiva. Quindi per migliorare la performance soprattutto quando si è sotto gara.

Spesso gli atleti si trovano a ricorrere a un massaggiatore solo quando è la società sportiva a fornire il servizio. Così per lo più, gli atleti non si fanno massaggiare mai. E’ purtroppo un limite. Questa è la mia esperienza in tutti questi anni di servizio nel mondo sportivo. Ho trattato ciclisti, nuotatori, tennisti, pole-dancer, calciatori, runner .

Chi ha provato un massaggio sportivo ha notato da subito un aumento nella resistenza, minor fastidio muscolare durante e post allenamento e dei risultati migliori sia in tempi che in durata.

Massaggio decontratturante

Massaggio decontratturante Verona: la rigidità muscolare

Quando ti svegli la mattina con il collo rigido o al classico torcicollo a cosa pensi? A un massaggio decontratturante spalle e collo.

Quando fai una corsa e ti ritrovi con un polpaccio bloccato, a cosa pensi? A un massaggio decontratturante.

Esatto, questo è il tipico massaggio che mi viene più richiesto in casi d’improvvisa rigidità muscolare.

Ma in realtà, le persone che hanno bisogno di un massaggio decontratturante a Verona, non sono solo le vittime di un “colpo di freddo” o del classico colpo d’aria.

Alcuni ospiti di Auraspei infatti, fanno dei lavori che costringono a posizione obbligate alcune parti del corpo.

In questi casi la muscolatura è sottoposta a un super lavoro oppure a un movimento non nel suo ROM (Range Of Motion – l’ampiezza di movimento) quindi tende a contrarsi e portare rigidità, dolore e limitazione nel movimento stesso.

Pensa a chi è costretto alla guida per più ore al giorno, come autisti che trasportano merci o persone. Imprenditori e commerciali che percorrono molti chilometri seduti in auto oppure a chi fa lavoro d’ufficio e deve stare seduto per molte ore davanti a un pc,

 Senza contare chi fa lavori pesanti e spesso è chinato per ore con la schiena curva.

(mi fermo qui, ma l’elenco potrebbe diventare davvero lungo).

Un massaggio decontratturante aiuta la distensione delle fibre muscolari e permette al corpo di ritrovare la sua armoniosità.

Nel vero senso della parola, la muscolatura riprende la lunghezza che le permette il movimento originale.

Massaggio sportivo decontratturante: pre/post gara

Nella mia carriera come massaggiatore sportivo come ti dicevo, ho seguito, e seguo diversi atleti: Maratoneti (e ultra maratoneti), ciclisti, calciatori, pole-dancers. 

Non solo i professionisti hanno bisogno di un massaggio sportivo decontratturante, infatti anche i principianti e gli amatori, cercano sollievo prima o dopo una gara sportiva..

La muscolatura di atleta infatti necessita di un tipo di massaggio sportivo diverso in base alle esigenze del momento e ai livelli di preparazione.

Non solo massaggio sportivo decontratturante quindi, per gli sportivi possiamo suddividere i trattamenti muscolari in tre grandi categorie:

  1. Massaggio pre-gara: per riscaldare e preparare il muscolo allo stress che dovrà subire, aiutandolo a migliorare la prestazione senza incorrere in sgradevoli infortuni.
  2. Massaggio post-gara: per rilassare, de faticare il muscolo e aiutarlo a recuperare la sua forma originale. Questo lo consiglio soprattutto a chi è nel periodo intenso di trial sportivi.
  3. Massaggio di mantenimento: ideale tra una sessione di allenamento e l’altra per mantenere la muscolatura nella forma ideale. O comunque in generale per non perdere il risultato che si è ottenuto con tanto sforzo.
Massaggio sportivo decontratturante

Come funziona un massaggio decontratturante?

Nella maggior parte dei casi si tratta di un massaggio parziale, che coinvolge solamente la parte del corpo interessata, ma anche i segmenti prossimali, effettuato con oli vegetali o creme specifiche per il tipo di muscolatura da trattare

Putroppo il massaggio decontratturante Verona (non solo quello di Auraspei) è davvero lontano dall’essere rilassante.

Anzi, la sua efficacia è dovuta proprio alla manipolazione, agli impastamenti, allungamenti e pince roulle della muscolatura contratta.

E onestamente se la muscolatura è irrigidita, raramente le manipolazioni non sono fastidiose, ma unendo altre tecniche a questo diventa tutto molto sopportabile. 

In questo caso potremmo dire che vale la pena sopportare un po’ di dolore(come si dice in inglese “no pain no gain”, che tradotto suona un pò come “senza sofferenza non c’è il risultato”) per sciogliere la contrattura e riconquistare i propri movimenti e benessere.

Per rendere meno “dolorosi” i 45 minuti di trattamento e aumentare l’efficacia del massaggio a Verona, spesso affianco tecniche di Medicina Tradizionale Cinese come la coppettazione e il guasha.

Altre volte, se mi trovo davanti a una fascia muscolare che ha necessità di un trattamento continuativo, applico anche il taping metamerico (i cerotti colorati per intenderci (che sono anche molto cool).


Le difficoltà della vita ti tolgono tutte le energie?

Iscriviti alla newsletter di Auraspei e scopri Emergenza5:
il metodo per ritrovare equilibrio e calma interiore, nella vita di tutti i giorni.


Vai alla Chat
💬 Posso aiutarti?
👋 Ciao, sono Federica di AuraSpei,
Come posso aiutarti?