via Roma 4/b, 37030 Lavagno VR

Come eliminare pensieri negativi che tormentano

Devo dirti la verità non è facile capire come eliminare pensieri negativi che tormentano.

Mi trovo ogni benedetto giorno a cercare di spostare la mia attenzione dai pensieri pesanti. Da quelli che mi portano giù. 

Poi una volta che sono arrabbiata o rattristata, devo fare una fatica doppia:

  • Farmela passare
  • Tornare serena e col sorriso

Tra l’altro in Auraspei, il mio centro olistico, non posso ricevere i miei Ospiti, in modo professionale, se io stessa non sono serena.

Sarebbe come essere un ciabattino e camminare con le scarpe bucate, no?! E predicare di utilizzare delle buone calzature, quando io non le indosso.

Quindi ho maturato un pò di esperienza su come poter volgere al meglio la mia mente.

E vivere serena senza tanti patimenti.

Le mie strategie, ti assicuro, le ho provate e testate più volte.

Quando mi serve un aiuto per i pensieri che si agitano come scimmie impazzite, ne scelgo una e la metto in pratica.

Perché ricorda tutti noi, a un certo punto della nostra vita, affrontiamo pensieri negativi. 

Possono essere momentanei o persistenti, ma la buona notizia è che con alcune pratiche semplici, puoi imparare a distoglierti da loro.

Per prima cosa li devi riconoscere questi Pensieri Negativi: è il primo passo per superare ogni problema. Riconoscerlo.

Nel caso del pensiero negativo, dovresti osservarlo senza giudizio, ma prima cerchiamo di capire da dove arrivano questi pensieri.

Perché ho pensieri negativi?

Perché ho pensieri negativi? Da dove arrivano e perché per le donne sembrano soffrirne di più?

In realtà, la nostra mente è programmata per riconoscere potenziali minacce o problemi come meccanismo di difesa.

Questo, unito alle pressioni della vita moderna, può creare un terreno fertile per i pensieri negativi e l’effetto “ruminazione” .

Devi sapere che uno studio del 2015 ha evidenziato come la riduzione della rumination e della preoccupazione possa essere correlata al miglioramento dei sintomi di ansia e depressione (Kertz, Koran, Stevens, & Björgvinsson, 2015).

Per le donne, in particolare, equilibrare le richieste della vita personale, professionale e familiare può intensificare questa tendenza.

Inoltre, l’influenza dei media e dei social network, che spesso presentano immagini idealizzate della realtà, può aumentare l’insicurezza e l’autocritica.

Riconoscere che questi pensieri sono una reazione naturale e non una riflessione della realtà è il primo passo per gestirli efficacemente.

Ma quindi come eliminare pensieri negativi che tormentano?

Eliminare i pensieri negativi è un processo che richiede consapevolezza e pratica, ma è essenziale per il benessere e l’autostima femminile.

Il primo passo è la consapevolezza: riconoscere quando la mente si immerge in cicli negativi e prendere una pausa consapevole.

Vediamo assieme quali sono i suggerimenti più apprezzati dalle mie ospiti in Auraspei:

Respirazione profonda

Grazie ad una respirazione profonda, puoi aiutare la tua mente a calmarsi. Concentrati sui secondi di ispirazione e di espirazione.

Inizia con 3 e poi sali a 4 secondi. Questo ti aiuta a focalizzare la tua attenzione sull’atto respiratorio e niente altro. Ripetilo per alcuni minuti.

Distrazione positiva

Un altro modo molto utile per appassionarsi ad un’attività che trovi piacevole. Qualcosa che ti permetta una distrazione positiva. 

Può essere leggere un libro, ascoltare musica, fare una passeggiata o persino disegnare. L’obiettivo è spostare la tua attenzione dai pensieri negativi.

Cantare è spettacolare.

Unisce la respirazione, la musica e l’ascolto. Non serve per forza seguire un corso, anche se è molto utile. Basta cantare in auto o quando senti che la mente si sta appesantendo. 

Invece di concentrarti su ciò che non va, prova a focalizzarti su ciò che va bene nella tua vita. E’ un po’ come riscrivere il tuo dialogo interno.

Ricorda a te stessa le tue qualità positive e i successi che hai ottenuto!

Fallo davanti a uno specchio, guardandoti negli occhi e dicendo a te stessa che stai facendo del tuo meglio e devi essere fiera di te!

Parla con un’amica

Quando mi trovo davvero in difficoltà e non come eliminare pensieri negativi che tormentano, parlo con un’amica. 

La mia amica Valeria, che sento ogni benedetta mattina da quando siamo mamme, mi aiuta sempre a rimettere tutto nella giusta prospettiva (santa Donna lei!!)

Un amico, un familiare o un professionista possono offrire una nuova visione della situazione.

Adesso so che penserai che il mio prossimo consiglio è da santona.

Ma davvero…

Pratica la Gratitudine per eliminare i pensieri negativi

Pratica la gratitudine prenditi un momento ogni giorno per riflettere su ciò per cui sei grata.

Non dare nulla per scontato: i piccoli accadimenti nella tua vita sono molto importanti.

Direi fondamentali per girarti in meglio la giornata e soprattutto i pensieri.

Questo può cambiare la tua prospettiva e aiutarti a concentrarti sugli aspetti positivi della tua vita.

Trasforma i pensieri negativi in pensieri positivi

Riformulare i pensieri negativi in maniera più positiva e realistica può aiutare a rompere il ciclo di negatività.

Ad esempio, invece di pensare “Non sono abbastanza brava in questo”, si potrebbe dire “Sto imparando e migliorando ogni giorno”. 

Eliminare pensieri negativi con meditazione e mindfulness

Queste pratiche ti aiutano a rimanere presenti nel momento attuale, distogliendo l’attenzione dai pensieri negativi focalizzandosi sul qui e ora.

Durante i nostri workshop lavoriamo molto sulla consapevolezza.

Con qualche semplice meditazione vediamo grosse risposte.

Ricorda, è normale avere pensieri negativi di tanto in tanto.

La chiave è non lasciare che dominino la tua mente.

Con pratica, consapevolezza e soprattutto costanza, puoi imparare a dirigere la tua attenzione verso pensieri più positivi e costruttivi.

Come eliminare i pensieri negativi: Conclusioni

Concludendo, comprendere e affrontare i pensieri negativi non è soltanto una strategia per momenti difficili, ma una vera e propria trasformazione del nostro modo di vivere.

In Auraspei, abbiamo visto innumerevoli volte come l’adozione di pratiche di consapevolezza, gratitudine e positività possa apportare cambiamenti profondi.

Non dimenticare che ogni piccolo passo verso il pensiero positivo è un salto verso una vita più serena e appagante.

Sì, ci saranno giorni più difficili, ma ricorda che hai gli strumenti e la forza interiore per navigare attraverso di essi.

Sei una guerriera della luce, in grado di trasformare le ombre dei pensieri negativi in scintille di speranza e gioia.

Continua a praticare queste tecniche, sperimenta con ciò che funziona meglio per te e osserva come la tua vita si arricchisce di positività e serenità.

Ora sai come eliminare pensieri negativi che tormentano ma se mai ti senti sopraffatta, sappi che non sei sola: la community di Auraspei è sempre qui per sostenerti, ascoltarti e guidarti verso il tuo percorso di benessere e felicità.

Questo articolo ti è utile? Condividilo con una persona che ami:
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ritrova Benessere, Equilibrio e Calma Interiore nella vita di tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter Vergognosamente Felice e ricevi l’Elisir della Felicità : i 5 ingredienti per vivere sereni e felici.

Pronta a ritrovare equilibrio e calma interiore nella tua vita?

Ricevi l'elisir della felicità